Didattica e formazione

MEMORIE ANIMATE DI UNA REGIONE_LAB

Nell’ambito di Memorie Animate di una regione il Sistema regionale delle Mediateche FVG è stato promotore di un progetto didattico di Visual Storytelling per studenti delle scuole secondarie di secondo grado del Friuli Venezia Giulia grazie al quale hanno fatto esperienza del ri-uso creativo di Home Movies.
 
Nel corso del progetto, svoltosi nell’anno scolastico 2020-2021, gli studenti di 4 classi di Gorizia, Pordenone, Trieste, Udine, hanno conosciuto e analizzato i filmini di famiglia provenienti dai fondi raccolti dalle mediateche, imparato a confrontare la dimensione passata in cui sono stati creati e la contemporaneità in cui vengono fruiti, operato riflessioni su temi sociali, culturali, storici, politici suggeriti dalle narrazioni audiovisive, creato originali prodotti audiovisivi.
 
Proposto gratuitamente alle scuole in quanto azione prevista dalla II annualità di Memorie Animate, il progetto ha visto la partecipazione delle classi IV B dell’Indirizzo "Audiovisivo-multimediale" del Liceo Artistico “Galvani” di Cordenons, III A del Corso Audiovisivi per i Servizi Culturali e dello Spettacolo dell’Istituto Professionale “Galvani” di Trieste, seconda dell’indirizzo “Servizi per la cultura e per lo spettacolo” dell’Istituto Professionale “Cossar” di Gorizia e del gruppo misto di studenti PCTO (classi III e IV) del Liceo “Copernico” di Udine, tutte scelte a seguito della loro candidatura in risposta a un Call pubblica.
 
Hanno collaborato alla conduzione delle attività i professionisti di Ginko Film, la società produttrice di "Le storie che saremo", opera collettiva realizzata a partire dalle immagini tratte da numerosi archivi italiani di Home Movies, e Giuseppe Ferrari e Nicoletta Traversa del gruppo RI-PRESE.
 
Per maggiori informazioni sul progetto didattico, scrivere a info@memorieanimatefvg.it